Crostata vegana con confettura di fichi

Squisita  questa crostata vegana con frolla del maestro Montersino ideale per chi segue un’alimentazione vegana , perché assolutamente priva di derivati animale,e per chi semplicemente desidera una crostata più leggera senza burro e senza uova , ma con tanto gusto… Oggi abbiamo farcito con un frutto di stagione, i dolci e succosi fichi bianchi , ma possiamo cambiare e scegliere tra i 60 gusti che Agrisicilia propone non solo  confetture, ma anche creme, frutta, sarà sempre una crostata perfetta, ma con la stessa frolla potrete fare biscotti , crostatine, aggiungere gocce di cioccolato per dei cookies golosi, un successo assicurato!


Crostata vegana con confettura di fichi – la ricetta

INGREDIENTI

  • 500 g di farina di farro o di timilia o perciasacchi
  • 230 g di zucchero di canna
  • 70 g di olio EVO
  • 70 g di olio di semi di girasole
  • 125 g di acqua fredda
  • 12 g di lievito per dolci
  • q.b. di zeste di limone o vaniglia o cannella
  • 1 pizzico di sale

FARCITURA

ISTRUZIONI

Procedimento con bimby

1. Inserire tutti gli ingredienti nel boccale , azionare le lame vel spiga per 90 sec.
2. Prelevare la frolla rifinire velocemente sul piano di lavoro , avvolgere con pellicola e far riposare in frigo 60 minuti. Ovviamente si potrà usare anche a distanza di ore , ma anche di due giorni e rimarrà sempre plastica e morbida.

Procedimento con planetaria

1. Inserire tutti gli ingredienti nella ciotola , impastare con l’uso della foglia fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo da rifinire sul piano di lavoro.
2. Avvolgere con pellicola e far riposare in frigo 60 minuti. Ovviamente si potrà usare anche a distanza di ore , ma anche di due giorni e rimarrà sempre plastica e morbida.

Procedimento a mano

In una ciotola capiente inserire olio e acqua , poi aggiungere la farina miscelata al lievito ed agli aromi ed al sale e mescolare con un cucchiaio di legno fino a che i liquidi saranno del tutto assorbiti. Prelevare l’impasto e continuare sul piano di lavoro impastando fino ad ottenere una frolla morbida e ,maneggevole. avvolgere con pellicola e far riposare in frigo 60 minuti. Ovviamente si potrà usare anche a distanza di ore , ma anche di due giorni e rimarrà sempre plastica e morbida.

Formutara

Stendere la frolla tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina a 7 mm, foderare la teglia , preferibilmente microforata per una cottura più uniforme, o nelle classiche teglie da crostata.
Farcire con la marmellata desiderata, noi oggi abbiamo usato la confettura di fichi Agrisicilia.
Ritagliare delle strisce regolari e creare il reticola, cuocere a 180° forno statico per 30 minuti circa .
Sformare dalla teglia appena sarà ben fredda.

Il risultato finale della ‘Crostata vegana con confettura di Fichi’